La comodità della scopa elettrica senza filo

Come potete vedere sul sito Sceltascopaelettrica.it la scopa elettrica è sicuramente uno di quegli strumenti che sono diventati praticamente indispensabili in ogni casa. Grazie a questo strumento infatti possiamo eliminare tutta la polvere che si accumula sul pavimento, e sopratutto farlo in modo estremamente semplice e veloce. La scopa elettrica, o aspirapolvere che dir si voglia, è ormai un must ovunque, perchè la pulizia che otterrete utilizzandola è davvero di livello maggiore rispetto a quella di una normalissima e classica scopa manuale a setole. Spesso però c’è un piccolo elemento che potrebbe causare fastidio durante l’utilizzo di questo strumento: si tratta del filo di alimentazione. in effetti la maggior parte delle scope elettriche in commercio prevede un tipo di alimentazione elettrica, da collegare quindi ad una presa di corrente. Ci sono alternative?

Ceto che si! In commercio sono ormai disponibili tantissimi modelli di scopa elettrica che prevedono un  diversi tipo di alimentazione e che quindi possiamo definire senza filo. 

Una scopa elettrica senza filo sfrutta quindi un tipo di alimentazione a batteria, è questa infatti la più diffusa dopo quella elettrica. Quindi all’interno dello strumento viene inserita una batteria, che può essere classica o al litio. La batteria va ovviamente ricaricate per poter utilizzare la scopa elettrica. 

Il vantaggio principale di una scopa senza filo è la possibilità di utilizzarla anche in mancanza di una presa di corrente elettrica vicina. Inoltre non avrete alcun tipo di filo che potrebbe sempre stare in mezzo o che rischiate di calpestare o in cui potreste addirittura inciampare. Inoltre si tratta, per la maggior parte dei modelli, di scope elettriche leggere, pratiche da usare e molto maneggevoli, ideali anche per chi non può sostenere troppo peso con le braccia.

D’altra parte potrebbero esserci anche dei piccoli svantaggi; tra questi il primo da menzionare è l’autonomia della batteria che è limitata e che prevede di solito dei tempi di ricarica abbastanza lunghi. Inoltre dovreste tenere conto del fatto che le scope senza filo sono meno potenti di quelle tradizionali.

Comunque, nel valutare quale tipo di scopa elettrica acquistare, se con o senza filo, potete farvi aiutare dalla guida che trovate al link precedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *